Area di ricarica per le auto elettriche

È entrato in funzione da lunedì 8 novembre il nuovo punto di ricarica per le auto elettriche, che si trova in piazza De Caroli, sul lato destro salendo il centrale corso Marconi, che sarà utilizzabile a partire dalla prossima settimana.Il Comune ha previsto infatti un paio di interventi significativi sul fronte delle politiche ambientali, che tanto di moda vanno in questo periodo. Si è pensato all installazione di un area per la ricarica delle auto elettriche, ma anche di un punto di ricarica per le biciclette elettriche.L amministrazione ha affidato alla ditta eViso con sede in Saluzzo, al costo di 3.565,01 euro, l incarico per la posa e attivazione di un contatore trifase ad uso ricarica di auto elettriche, da collocare in piazza Achille De Caroli. Il punto di ricarica di Sanfront prevede due connettori Tipo2 con potenza rispettivamente 7,4 kw e 22 kw. Per ulteriori informazioni sulle modalità di ricarica o sulle soluzioni per la mobilità elettrica si può contattare il seguente numero 0175-44648/2.Il recente aumento delle tariffe di ricarica, collegato ai rincari del costo della materia energia di questi ultimi mesi, ha costretto il circuito di ricarica Semm by Iscat a modificare leggermente le tariffe, in vigore dal 1 novembre ricarica AC 0,45 euro a kwh, ricarica DC 0,55 euro a kwh. Diverse le modalità di pagamento possibili, tra le quali la comoda “card associata al servizio.«Nei prossimi giorni verrà anche posizionata la cartellonistica per segnalare l area» sottolinea il vice sindaco Francesco Lombardo.Sarà invece posizionata a breve una colonnina di ricarica di e-bike 230V con servizio di georeferenziazione sul web e personalizzazione della grafica applicata. La stazione di ricarica per le biciclette elettriche, acquistata al costo di 1.121,18 euro dalla ditta Sem by Iscat srl di Saluzzo, sorgerà nell area della bocciofila comunale di corso Vittorio Veneto e permetterà ai possessori di bici a pedalata assistita di potersi rifornire in modo adeguato e sicuro, valorizzando inoltre anche la bocciofila comunale. L allestimento dell area e il collegamento della colonnina saranno a carico del Comune di Sanfront.Ricordiamo che, proprio sotto il viale alberato, vicino al ponte di attraversamento del torrente Albetta verso la bocciofila, da alcuni anni è presente una piccola area tecnica a disposizione dei ciclisti che transitano in zona.«Per quanto riguarda la stazione per le auto elettriche riteniamo sia un servizio importante che offriamo alla collettività, anche in chiave turistica e di rispetto dell ambiente. Analogo discorso vale anche per l impianto di ricarica delle bici elettriche, la cui struttura sarà un importante supporto collegato allo sviluppo della pista ciclabile che attraversa la Valle Po e in corso d opera attualmente nel tratto tra Sanfront e Paesana» sottolinea il sindaco Emidio Meirone.