ARTE ALLE OGR, COME UNA FALENA ALLA FIAMMA

Dopo le oltre 50 mila presenze registrate in occasione del Big Bang – la grande festa di inaugurazione lunga due settimane delle nuove OGR di Torino, le Officine Grandi Riparazioni si sono accese per la tradizionale settimana dell’arte di Torino, la contemporary art week Torino+ Piemonte. È un programma dal respiro globale, che partendo dalla vocazione di Torino per l’arte, ospita tra i binari delle Officine Nord curatori, teorici, artisti e musicisti che leggono il presente e hanno segnatola storia delle arti visive e performative.

Tra le mostre, da segnalare “Come una Falena alla Fiamma (Like a Moth to a Flame). Il progetto espositivo è realizzato in collaborazione con Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. La mostra, firmata da tre curatori internazionali d’eccezione – Tom Eccles, direttore del Center for Curatorial Studies del Bard College di New York, Mark Rappolt, redattore capo della rivista inglese Art Review, con l’artista britannico Liam Gillick – si pone l’obiettivo di creare un ritratto della città di Torino a partire dagli oggetti che la città stessa e i suoi residenti hanno collezionato.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*