“Bizzarro che Parigi abbia il rapporto costi-benefici e io no”, dice Salvini sulla Tav

“Da vicepresidente del Consiglio che rappresenta gli italiani non ho l’esame costi-benefici sulla Tav, ma ce l’hanno a Parigi. Non ne so nulla, non ho visto nemmeno una pagina. È abbastanza bizzarro”. Così Matteo Salvini ha commentato l’invio del dossier sulla Torino-Lione alla Francia da parte del ministero dei Trasporti, nel corso di una visita a Terni.