Bortuzzo “La sentenza non mi rida’ le gambe”

“La sentenza non cambia le cose: non mi restituira’ certamente le gambe”. E’ questo il commento di Manuel Bortuzzo dopo la sentenza che ha condannato a 16 anni gli autori dell’aggressione al nuotatore avvenuto la notte tra il 2 e il 3 febbraio 2019 in
piazza Eschilo a Roma. Nel video diffuso da Federnuoto, Manuel racconta le proprie emozioni.
gm

L’articolo Bortuzzo “La sentenza non mi rida’ le gambe” proviene da Italpress.