BRINDISI: IN CASA FUOCHI D’ ARTIFICIO E MARIJUANA, DENUNCIATO

Brindisi, 20 apr. (AdnKronos) – I Carabinieri della Stazione di
Brindisi Casale hanno deferito in stato di libertà, per detenzione di
artifizi pirotecnici artigianali, un 29enne del luogo. L’uomo, nel
corso di una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di
4 artifizi pirotecnici del tipo ”rendino napoletano”, del peso di 55
grammi ognuno, privi delle etichettature di legge, nonché di una
bustina in cellophane contenente 8,50 grammi di sostanza stupefacente
del tipo marijuana, nascosti all’interno di un armadio nella sua
camera da letto. I manufatti e lo stupefacente sono stati sottoposti a
sequestro. Per la detenzione dello stupefacente, per uso personale, il
29enne è stato anche segnalato all’Autorità Amministrativa, quale
assuntore.

(Cro/AdnKronos)