CAPORALATO: CAGLIARI, CARABINIERI SCOPRONO 3 LAVORATORI IRREGOLARI, 9MILA EURO MULTA

Cagliari, 9 nov. (Adnkronos) – I Carabinieri della Stazione di Villacidro (Su) insieme ai funzionari dell’Ispettorato del Lavoro e ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Cagliari, nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto del fenomeno del caporalato, hanno controllato un’azienda che si occupa del taglio e commercio di legna da ardere, di proprietà di un imprenditore 51enne, dove è stata riscontrata la presenza di 3 lavoratori irregolari, di cui un italiano e due extracomunitari ghanesi. A seguito delle verifiche, al titolare è stata contestata la violazione amministrativa per avere impiegato lavoratori subordinati senza preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro, che prevede una sanzione pecuniaria di 9000 euro e la sospensione dell’attività. (Coe/Adnkronos)