CONTE “CASO ICARDI? NESSUNA TURBATIVA”

“Ho grande rispetto nei confronti di tutti, stiamo lavorando in maniera seria, sapete benissimo quale linea è stata presa nei confronti del giocatore ma da parte mia non c’è alcuna turbativa”. Lo ha detto il tecnico dell’Inter Antonio Conte sulla vicenda Icardi alla vigilia della prima sfida di campionato contro il Lecce. Sul mercato ha aggiunto che “è giusto che sia sempre la società a parlarne. Fin dal primo giorno c’è sempre stata molta chiarezza con i dirigenti su tutto. Stiamo proseguendo su questa strada, c’è grande stima reciproca. Sono contento di quello che stiamo creando”.

Quella di domani sarà la sua prima in panchina dell’Inter in serie A per l’ex tecnico della Nazionale. “Che accoglienza mi aspetto? Non ho mai cercato l’empatia nelle mie esperienza. Io sono questo, mi si vede. Nel bene e nel male, nelle partite, negli allenamenti e nelle conferenze. Ma io non vado a cercare la simpatia del tifoso. Quando sposo una causa lo faccio totalmente, nel bene e nel male. Sono contento che ci sarà il pienone domani. Avvertiamo grande entusiasmo e questo è molto positivo per me, il club e i calciatori. E’ normale che noi dovremo meritare questo entusiasmo e questa passione” ha detto Conte, il cui esordio sarà proprio contro il “suo” Lecce, “un avversario particolare per me. Sono contento di affrontarlo soprattutto perchè in serie A, vengono da due anni incredibili, sarà bello rivedere tantissime persone con cui continuo ad avere rapporti. Domani il Lecce sarà un avversario, ma mi legano vincoli familiari molto forti”.