Droga: arrestato spacciatore nel Pavese

(ANSA) – PAVIA, 12 LUG – I carabinieri di Stradellla (Pavia) hanno arrestato un marocchino di 40 anni, accusato del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio in concorso. I militari hanno accertato, nel corso delle loro indagini, che il nordafricano aveva allestito una vera e propria “piazza” di spaccio nelle campagne di Spessa Po (Pavia) e San Zenone Po (Pavia): aveva numerosi clienti ai quali vendeva dosi di eroina e cocaina. L’arresto rientra nell’ambito dell’operazione “Azziza”, avviata nel luglio di due anni fa e che aveva portato all’arresto di 14 spacciatori, soprattutto nordafricani, la maggior parte dei quali provenienti dall’hinterland milanese. Nell’ambito di questa indagine sono state scoperte ben cinque zone di spaccio, in vari comuni del Pavese; inoltre sono stati sequestrati un chilo di eroina e un etto di cocaina (per un valore sul mercato di circa 25mila euro), oltre a 15.900 euro in contanti provento dell’attività di spaccio.(ANSA).