Emissione Carte d’Identità Elettronica (CIE) difettose

Il Ministero dell’Interno ha comunicato ai Comuni che sono state rilasciate Carte d’identità Elettroniche, tra novembre 2017 e febbraio 2018, con un difetto tecnico nel chip.
Il citato difetto è di lieve entità e assolutamente irrilevante per l’utilizzo della CIE.
Gli uffici di frontiera sono in possesso degli elenchi dei numeri di serie dei documenti che, nonostante il difetto, sono da ritenere assolutamente validi per l’espatrio.
Non sussiste pertanto alcun motivo per procedere alla immediata sostituzione della tessera.
Chi volesse verificare in tempo reale se la propria CIE rientri o meno tra quelle che presentano il difetto, potrà farlo attraverso il servizio “Verifica CIE” sul sito web: www.cartaidentita.interno.gov.it