La Corte Costituzionale non ammette il ricorso del Pd sulla manovra 

 È inammissibile il conflitto di attribuzione tra poteri sollevato dal Pd sull’iter di approvazione della manovra finanziaria. Lo ha deciso la Corte costituzionale, dopo la camera di consiglio svolta oggi.