La diffusione (epidemica) dello smartphone negli ultimi anni ha mutato la quotidianità di quattro miliardi di persone come nessun’altra innovazione tecnologica al mondo. Dalla mattina alla sera, al lavoro come a casa, senza smartphone ormai ci si sente perduti. E ormai persino i produttori e gli azionisti delle multinazionali che li producono ne… massimo.demuro@iltrovalibri.it

Emergenza Smartphone
I pericoli per la salute, la crescita e la società
di Manfred Spitzer(Autore), Giuliana Mancuso(Traduttore)
Corbaccio Editore
€ 17,00

Attuale, diretto e urgente: Spitzer lancia l’allarme smartphone

La diffusione (epidemica) dello smartphone negli ultimi anni ha mutato la quotidianità di quattro miliardi di persone come nessun’altra innovazione tecnologica al mondo. Dalla mattina alla sera, al lavoro come a casa, senza smartphone ormai ci si sente perduti. E ormai persino i produttori e gli azionisti delle multinazionali che li producono ne raccomandano un uso sensato. Il capo della Apple per esempio consiglia di non portare lo smartphone a scuola, Emmanuel Macron l’ha vietato e persino il governo sudcoreano ha varato da anni dei provvedimenti per difendere i più giovani dalle conseguenze più nefaste. Lo smartphone nuoce alla salute, all’istruzione e alla società. È ora di svegliarsi!

AUTORE Manfred Spitzer è nato nel 1958 ed è laureato in Medicina e Psichiatria. È stato visiting professor a Harvard e attualmente dirige la Clinica psichiatrica e il Centro per le Neuroscienze e l’Apprendimento dell’Università di Ulm. Autore di numerosi saggi, fra cui, pubblicati con successo da Corbaccio, Demenza digitaleSolitudine digitale e Connessi e isolati, è uno dei più rinomati studiosi tedeschi di neuroscienze.