“LA MEMORIA DELL’ORRORE DELLE FOIBE ARRIVI IN TUTTE LE SCUOLE”


È giusto che tutti sappiano e nessuno neghi. Oggi è stato commovente, prendo il mio impegno: l’orrore delle foibe e la memoria dei nostri connazionali stuprati, torturati e uccisi barbaramente, gettati nelle voragini spesso ancora vivi, dovrà essere conosciuto su tutti i banchi di scuola. Perché questo NON ACCADA MAI PIÚ!