Ladri rubano 34 rotoballe di fieno all’associazione “La terra dei cavalli” di Leinì

Ladri in azione la notte scorsa a Leinì: dei malviventi hanno rubato 34 rotoballe all’associazione “La terra dei Cavalli” di Leinì che si occupa di aiutare gli animali in difficoltà.

Lo denuncia la stesa associazione. “Momento segnato da sentimenti contrastanti misti tra rabbia e sconforto – scrive La terra dei Cavalli -.  Un brutto risveglio alla Terra dei Cavalli: un grosso quantitativo, consegnatoci pochi giorni orsono (34 rotoballe per la precisione), ci è stato rubato da un terreno confinante con le nostre strutture. In un momento, contraddistinto da molteplici rincari su molti materiali di consumo e non, che ci vede dunque sempre maggiormente impegnati nella ricerca di risorse per il mantenimento degli animali, questo accadimento è doppiamente grave.
I furti sono sempre deprecabili e ingiusti, ma in questo caso ci si accanisce su strutture come la nostra che nascono per aiutare animali in difficoltà”.

“In situazioni diverse ci si sarebbe potuti appellare a risarcimenti assicurativi o aiuti statali, ma questo gesto ci mette in seria difficoltà – continua -. Abbiamo sporto denuncia ai carabinieri e diramato la voce tra il vicinato, ci auguriamo che vi siano riprese di telecamere che possano farci risalire ai “malfattori” perché sarebbe l’unica nostra risorsa per recuperare ciò che ci è stato sottratto, ma che teniamo a ribadire a gran voce che è stato sottratto prima di tutto agli animali di cui ci occupiamo con sacrificio ogni giorno”.

L’articolo Ladri rubano 34 rotoballe di fieno all’associazione “La terra dei cavalli” di Leinì proviene da Quotidiano Piemontese.