L’Aquila, ordigno inesploso a Avezzano

Nel primo pomeriggio del 15 dicembre, i vigili del fuoco del distaccamento di Avezzano, sono stati impegnati nella messa in sicurezza di un’area nella zona nord della città in cui è stato ritrovato un ordigno inesploso. In prossimità di un esercizio commerciale,  un passante ha visto una bomba carta ed ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco. Quando la squadra è giunta sul posto ha delimitato l’area, ha fatto evacuare l’attività commerciale ed ha richiesto l’intervento degli artificieri della Polizia che hanno inertizzato l’ordigno.