L’atletica chiude da protagonista: 3 ori, 2 argenti e un bronzo

L’atletica azzurra apre con i fuochi d’artificio l’ultima giornata di gare. Straordinaria doppietta nei 400 ostacoli: Yadisleidy Pedroso ha vinto i 400 ostacoli, davanti alla compagna Ayomide Folorunso: 55.40 contro 55.44. Oro anche per Lorenzo Perini nei 110 ostacoli, con un prestazione regale chiuso in 13.49 (personal best). Roberto Bertolini ha invece vinto l’argento nel lancio del giavellotto, con la misura di 74.81.

 

Oro anche per la 4×100: Federico Cattaneo, Eseosa Fausto Desalu, Davide Manenti e Filippo Tortu hanno vinto in 38.49 (record dei Giochi). Bronzo invece per la 4×100 femminile, composta Gloria Hooper, Irene Siragusa, Anna Bongiorni e Yohanelis Herrera Abreu

L’articolo L’atletica chiude da protagonista: 3 ori, 2 argenti e un bronzo proviene da Benvenuti su Rete 7.