Le Borse europee chiudono in calo, Milano maglia nera (-0,88%)

Le Borse europee chiudono in calo. Giù anche Wall Street, mentre il Brent scende sotto 70 dollari, per la prima volta da aprile. Milano, maglia nera, perde lo 0,88% a 21.220 punti dopo l’incontro tra il presidente dell’Eurogruppo, Mario Centeno, e ministro dell’Economia, Giovanni Tria. Tra i due si è svolto un dialogo tra sordi. “Non ho dubbi sull’impegno dell’Italia per l’euro e la crescita sostenibile. È essenziale che la legge di bilancio dimostri questi impegni”, ha detto Centeno, e Tria ha replicato: per evitare la procedura “dovremmo fare una manovra di restrizione fiscale violentissima, che per una economia in forte rallentamento sarebbe un suicidio”. Londra arretra dello 0,48% a 7.105 punti. Francoforte sale dello 0,02% a 11.529 punti e Parigi perde lo 0,48% a 5.106 punti.