L’esibizione di Bocelli con il chiodo, 25 anni fa, a Sanremo

Se l’è tolto e l’ha passato al figlio Matteo, a mo’ di augurio e perché gli porti la stessa fortuna che lui ha avuto 25 anni fa proprio a Sanremo, quando vinse il Festival nella categoria Giovani e indossava propriop quel ‘chiodo’ nero stasera passato di mano, anzi di spalla.

Andrea Bocelli ha voluto così, sul palco dell’Ariston, rappresentare questo augurio, precisando comunque che “non è un passaggio di consegne…” e aggiungendo “sono sicuro che ti porterà fortuna sempre che la aiuti con la serietà, la volontà, lo spirito di sacrificio che spero di averti insegnato”. E con il figlio 21enne il tenore ha eseguito ‘Fall on Me’.

In precedenza Bocelli aveva duettato con Baglioni sulle note di “Il mare calmo della sera”, il brano con cui appunto vinse nel 1994 all’Ariston. Ed è seguita la standing ovation del pubblico in sala.