M5s presenterà legge sul conflitto d’interessi: “Vediamo se Pd e Lega lo votano”

Il Movimento 5 Stelle presenterà una proposta di legge sul conflitto d’interessi. È quanto spiegano fonti parlamentari a conferma di quanto anticipato dal Corriere della Sera. Una iniziativa che sarebbe sostenuta con forza dallo stesso Luigi Di Maio per accelerare in direzione di una delle ‘norme bandiera’ del Movimento e che rappresenta anche una sfida a Pd e Lega: “Vediamo se lo voteranno”, aggiungono. 

A ufficializzare è poi Nicola Morra, presidente della Commissione Antimafia, su Twitter: “Finalmente conflitto di interesse. Poi misure contro evasione ed elusione fiscale, revisione della legge Gasparri, misure per istruzione, cultura e ricerca… Questo è il M5s”.