Migranti: barca incastrata sugli scogli nel Sulcis, 11 recuperat

(AGI) – Cagliari, 12 lug. – Undici migranti di probabile nazionalita’ algerina, fra i quali una donna, sono finiti sugli scogli a Porto Pino (Sant’Anna Arresi), nel Sulcis, dopo aver raggiunto le coste sud-occidentali della Sardegna con una piccola imbarcazione rimasta incagliata. Avvistati da un cittadino attorno alle 7.30, i nuovi arrivati, – tutti giovani che si aggiungono ai 22 algerini soccorsi ieri nel mare davanti all’isola dalla guardia di finanza – sono stati recuperati dai carabinieri delle stazioni di Giba, Teulada e Santadi e poi trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir (Cagliari). Le condizioni meteo-marine di questi giorni sono particolarmente favorevoli ai viaggi in mare sulla tratta dell’immigrazione clandestina fra Algeria e Sardegna, sempre piu’ battuta. (AGI) Rob