Migranti: slitta a domani mattina l’arrivo della Diciotti a Trapani

E’ slittato a domattina, intorno alle 8, l’arrivo di nave “Diciotti” della Guardia costiera con i 67 migranti trasbordati dal mercantile italiano Vos Thalassa. Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha chiesto che ci siano grazie sull’arresto dei migranti che avrebbero minacciato l’equipaggio della Von Thalassa. “Se su quella nave c’è gente che ha minacciato ed aggredito”. ha detto,  “non saranno persone che finiranno in albergo ma in galera: quindi non darò autorizzazione allo sbarco fino a che non avrò garanzia che delinquenti, perché non sono profughi, che hanno dirottato una nave con violenza, finiscano per qualche tempo in galera e poi riportati nel loro Paese”.