Misure di contenimento epidemia COVID – aree gioco e aree sport – divieto utilizzo

Il Presidente della Regione ha disposto che, a far data dal 9 marzo, non è consentito l’utilizzo delle aree attrezzate per il gioco e lo sport all’interno delle aree pubbliche e dei parchi e giardini. Le aree al momento non possono essere chiuse perché il decreto non prevede la chiusura, ma esclusivamente “non consente l’utilizzo, fatta salva la possibilità di fruizione da parte di soggetti con disabilità”.