Ok da Arera al Piano economico finanziario

A seguito dell’approvazione del Consiglio comunale del Piano economico finanziario 2020 (Pef) (settembre scorso) il documento è stato inviato ad Arera (l’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente) che dal 2017 (Legge n°205) che ha le funzioni di regolazione in materia del metodo tariffario alfine della determinazione delle tariffe che permettono la copertura dei costi per il servizio integrato dei rifiuti e dei servizi e per l’espletamento dell’esercizio e gli investimenti.

Arera, dopo aver apportato integrazioni modeste (il totale del Piano economico finanziario 2020 resta invariato a € 211.893.718) ha approvato lo stesso e  la delibera, approvata dal Consiglio comunale, è una presa d’atto di tutto il procedimento.

Tony De