OPERATORI SLOT MACHINES IN PROTESTA DAVANTI AL CONSIGLIO REGIONALE

Ancora polemiche per la legge anti ludopatie più restrittive che nel resto d’Italia. E cosi’, un centinaio di lavoratori, tra esercenti, gestori e produttori di apparecchi, hanno manifestato sotto la sede del consiglio regionale contro la legge regionale 9 del 2016. Dal 1° dicembre, sul territorio piemontese, è infatti entrata in vigore la nuova normativa, più stringente rispetto a quella nazionale, che stabilisce distanze precise per le slot machines da luoghi sensibili quali ospedali, scuole e bancomat.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*