PD LANCIA PRIMARIE A TORINO “NOI VERA DEMOCRAZIA, ALTRI SEGUONO AZIENDE…”

In Piemonte per le primarie del Pd di domenica prossima saranno allestiti 399 seggi di cui 209 nella provincia di Torino e 60 nella città capoluogo. I dati sono stati illustrati dai segretari regionale e provinciale Davide Gariglio e Fabrizio Morri, che hanno sottolineato “il grande esempio di democrazia” che il partito metterà in campo. Nei 12 collegi del Piemonte sono state presentate 164 candidature nelle liste collegate ai tre candidati alla segreteria nazionale del partito: 70 per Renzi, 69 per Orlando e 25 per Emiliano. Complessivamente ne saranno eletti 70.
Potranno partecipare al voto tutte le persone con più di 16 anni, iscritte o non iscritte al Pd, anche straniere. Per i minorenni e coloro che voteranno fuori sede c’è l’obbligo della pre-registrazione online. Ai fuori sede saranno dedicati due seggi a Torino in via Matteo Pescatore e in corso Belgio.
Per votare è necessario presentare il documento di identità e la tessera elettorale. I non iscritti al Pd saranno inoltre tenuti a versare 2 euro e a firmare un documento per esprimere la propria condivisione dei valori del partito.
I dati sull’affluenza saranno diffusi alle 12, alle 17 e alla chiusura dei seggi alle 20. Già in serata saranno resi noti i risultati ufficiosi. Lunedì 1 maggio saranno diffusi i dati ufficiali e ci sarà la proclamazione degli eletti.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*