RAPINA FARMACIE E CHIEDE SCUSA, ARRESTATO

“Scusate, non è colpa mia mi hanno costretto. E’ la società che mi ha costretto. Ma voi non vi preoccupate, siete assicurati”. Un rapinatore di 42 anni, si è rivolto così ai dipendenti di una farmacia mentre, armato di coltello, li costringeva a sdraiarsi sul pavimento per poi portare via l’incasso. Vestito da imbianchino, i carabinieri del comando provinciale di Torino lo hanno individuato, e arrestato, grazie alle telecamere di videosorveglianza. L’uomo è accusato di aver rapinato due farmacie di Collegno, il 16 e il 25 maggio

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*