Riparte A2 di pallanuoto, Reale Mutua e Iren con Torino ’81

TORINO (ITALPRESS) – Riparte l’avventura della Torino ’81, storica società torinese della pallanuoto che si appresta a disputare il campionato di A2, nel girone del Nord Est. Sabato la prima partita, oggi la presentazione in grande stile presso la sede di Reale Mutua a Torino. Il gruppo assicurativo è infatti anche quest’anno il main sponsor della società, insieme alla multiutility Iren. “E’ una società sportiva con una reputazione importante, ci fa piacere poterci associare alla vostra storia. Lo facciamo perché possiamo, ma anche perché gli amici si vedono nel momento del bisogno, e così anche le partnership, quindi sono contento di confermare il nostro impegno” ha spiegato Luca Filippone, direttore generale di Reale Mutua.
“Stiamo resistendo bene a questa crisi, e questo è merito di tutti: agenti, dipendenti e partner. Diamo presenza e supporto nel momento del bisogno, e lo facciamo anche a sostegno di realtà sportive importanti come questa, che sono anche un motore a livello di socialità” ha aggiunto Filippone.

Parole che sono state accolte con piacere, dal presidente e coach della squadra Simone Aversa e dal vicepresidente, Marco Raviolo, che ha sottolineato come dietro la prima squadra “ci sia un movimento, che permette a molti ragazzi, che magari non possono andare a scuola, di allenarsi. L’obiettivo è quello massimo, sabato iniziamo, e l’asticella deve essere messa in alto”. Il campionato di A2 prevede 4 gironi da 6 squadre, le prime due ai play off, e le altre play out. Le partire della Torino ’81 saranno chiuse al pubblico, ma visibili in chiaro grazie a delle dirette via streaming. “Crediamo nei valori dello sport, soprattutto quello territoriale. Come Iren abbiamo un nuovo brand da qualche mese, ma i valori sono sempre gli stessi. La speranza è di tornare presto a bordo piscina per farci sentire” ha aggiunto la rappresentante di Iren, Maira Linda Brizzolara.

A margine della conferenza stampa, cui ha partecipato l’intera squadra, anche un annuncio a sorpresa: la bandiera Ivan Vuksanovic, ha infatti annunciato che questa sarà la sua ultima stagione da giocatore. “La mente dice di continuare, il corpo no” ha ammesso il 40enne giocatore. La Torino ’81 se la vedrà nel suo girone con: Brescia Waterpolo; Pallanuoto Plebiscito Padova; ASD Como Nuoto Recoaro; De Akker Team; Rari Nantes Sori. Proprio contro questi ultimi l’esordio sabato alle 18.30 alla Piscina Stadio Comunale.
(ITALPRESS).