SAN GIOVANNI, ECCO LO SHOW DEI DRONI!

FESTA INNOVATIVA CON RADICI NELLA TRADIZIONE

Presentata questa mattina, a Palazzo Madama, la Festa di San Giovanni 2018. Dopo le polemiche dei scorsi mesi in cui l’amministrazione aveva annunciato l’abbandono dei classici fuochi artificiali sul fiume Po, la sindaca Chiara Appendino e l’assessora Paola Pisano insieme alle aziende partnership del Comune hanno parlato di uno spettacolo che rivoluzionerà la classica serata del 24 giugno. Un’innovazione che affonda però le radici nelle tradizioni care ai torinesi.

LO SPETTACOLO DI DRONI LUMINOSI PIU’ LUNGO MAI REALIZZATO

Quello di Torino, per la festa patronale di san Giovanni, sarà “lo spettacolo di droni luminosi più lungo mai realizzato dalla Intel, 10-12 minuti contro i 5-8 di durata media di questi eventi”. Ad annunciarlo Nicola Procaccio, Country Lead Italia ed Emea Territory Marketing manager di Intel Corporation, l’azienda a cui la Città ha affidato l’attrazione principale delle celebrazioni del 24 giugno, lo spettacolo di 200 droni che per la prima volta sostituisce quello pirotecnico . Lo show dei droni sarà affiancato dal videomapping sulla facciata di Palazzo Reale, realizzato da Iren che avrà come colonna sonora un medley di canzoni dei Subsonica.
“Qualcuno all’inizio ha detto che questa era una sfida troppo complicata, un grosso rischio – ha detto la sindaca Chiara Appendino – ma oggi, la presentazione dell’evento, è la risposta straordinaria di tanti team che hanno voluto buttare il cuore oltre l’ostacolo”.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*