Strage bus: Di Maio, via concessione ad Autostrade

Via la concessione ad Autostrade. Il vicepremier Luigi Di Maio, dopo la sentenza per l’incidente al bus in provincia di Avellino, torna a ricordare le parole pronunciate all’indomani del crollo di Ponte Morandi a Genova. “Non dimentico”, scrive sulla sua pagina Facebook, “la promessa fatta ai familiari delle vittime del crollo del Ponte Morandi di Genova: toglieremo la concessione ad Autostrade per l’Italia. Chi sbaglia paga e deve essere messo in condizioni di non nuocere più. Un abbraccio alle famiglie delle vittime di Avellino e del Ponte Morandi”.

 “E’ dalla caduta del Ponte Morandi”, osserva Di Maio, “che come Governo stiamo lavorando per togliere le concessioni ad Autostrade. Più ci leggiamo le carte, più capiamo che ai Benetton era stata garantita impunità e profitti sicuri come a nessuno mai nella storia di questo Paese. Ma ce la faremo a spuntarla. Non so quanto tempo ci vorrà, ma le autostrade ce le riprendiamo!”