TELEFONI MENTRE GUIDI? STOP ALLA PATENTE. I TORINESI “GIUSTISSIMO”

Torinesi d’accordo sul pugno duro contro parla al telefonino o utilizza altri dispositivi elettronici mentre è alla guida. Già alla prima infrazione è in arrivo la sospensione della patente fino a tre mesi, che potranno diventare sei in caso di recidiva. Inoltre aumentano le sanzioni pecuniarie e la decurtazione di punti sulla patente. E’ l’emendamento approvato, dal presidente della Commissione Trasporti della Camera Michele Meta al disegno di legge sulle modifiche all’articolo 173 del codice della strada inerente la distrazione alla guida e l’utilizzo di dispositivi elettronici al vaglio della Commissione

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*