Trovato il presunto responsabile del lancio del cassonetto contro un 12enne in Liguria 

È stato individuato il presunto responsabile del lancio di un cassonetto che, nella notte tra venerdì e sabato, ha ferito gravemente un dodicenne francese in campeggio con la famiglia sulla spiaggia di Bergeggi (Savona). I carabinieri, che stanno conducendo le indagini, sarebbero arrivati a lui dopo aver interrogato alcuni ragazzi che, quella notte, avevano partecipato a una festa in una discoteca non distante dal luogo in cui è stato ferito il ragazzino. I dettagli saranno diffusi oggi alle 11 in una conferenza stampa che si terrà al comando provinciale dei carabinieri di Savona. Intanto, restano gravi le condizioni del ferito, operato nelle scorse ore all’ospedale Gaslini di Genova e ancora in prognosi riservata. Il dodicenne ha subito un grave trauma cranico facciale.