Trovato in Europa il più antico esemplare di Homo sapiens non africano

È stato identificato il più antico Homo sapiens non africano: è greco e ha 210 mila anni, secondo uno studio pubblicato dalla rivista Nature. In sostanza, questa scoperta anticipa di oltre 150 mila anni l’arrivo della nostra specie in Europa. “Apidima 1“, come lo chiamano gli scienziati, è “più vecchio di qualsiasi altro esemplare di Homo sapiens trovato al di fuori dell’Africa”, dice Katerina Harvati dell’Università di Tubinga in Germania, coautrice del studio.