UE, A MALTESE HELENA DALLI DELEGA PER UGUAGLIANZA

La presidente eletta della Commissione europea Ursula von der Leyen ha assegnato all’ex ministro degli affari europei e dell’uguaglianza maltese, Helena Dalli il portafoglio per l’uguaglianza. La nomina necessita ancora dell’approvazione finale del Parlamento europeo dopo un’audizione pubblica prevista tra la fine di questo mese e l’inizio di ottobre.

Helena Dalli è la prima donna nominata dal governo maltese per questo ruolo. Dal 2013, come ministro del governo laburista, ha introdotto varie leggi tra cui l’introduzione delle unioni civili. Nel 2017, Malta è diventata il 24° paese al mondo a legalizzare il matrimonio tra persone dello stesso sesso.

(ITALPRESS/MNA)