Uno sciatore è morto e altri quattro sono dispersi in Val d’Aosta

Sale a 4 il numero degli sciatori dispersi a Courmayeur, in Val d’Aosta. Due francesi non hanno fatto rientro a valle così come gli altri due sciatori impegnati in una discesa fuoripista, mai tornati alla base. Le operazioni di soccorso, sospese per maltempo, riprenderanno domattina con sorvoli in elicottero e l’utilizzo del “Recco”, strumento in grado di captare segnali radio e telefonia. Inoltre, saranno impiegati sul posto guide tecnici specializzati del Soccorso Alpino Valdostano e unità cinofile. 

Uno scialpinista è inoltre morto nei pressi di punta Ollietta, a quota 2500 metri, sempre in Val d’Aosta, travolto da una valanga staccatasi intorno alle 13.45. Altri due scialpinisti, illesi, sono stati recuperati dagli operatori del Soccorso alpino valdostano coadiuvati nell’intervento dalle unità cinofile.