Vicenza, soccorso e portato in salvo un gatto finito nel greto del fiume Bacchiglione

Alle 21.30 del 9 febbraio, in contrà S. Andrea poco distante da ponte Pusterla, un gatto é volato per venti metri precipitando nel fiume Bacchiglione: rifugiatosi su un piccolo bordo é stato salvato dall’intervento dei Vigili del Fuoco del Comando.

Gli operatori giunti sul posto dal distaccamento di Arzignano, in quanto i colleghi vicentini impegnati in altri soccorsi, dopo aver individuato l’animale aggrappato a un piccolo bordo di cemento hanno fatto entrare in acqua un Vigile del Fuoco vestito con un idrocostume. L’operatore, assicurato con una cima,  ha raggiunto camminando lungo il bordo del fiume l’animale. Il gatto è stato subito asciugato e riconsegnato alla legittima proprietaria che é stata molto felice